Tokyo in 3 Giorni
Tokyo in 3 Giorni
Tokyo in 3 Giorni
Tokyo in 3 Giorni

Tokyo – Itinerario 3 giorni

Cosa vedere a Tokyo in 3 giorni

Se hai a disposizioni quindi 3 giorni per visitare Tokyo non preoccuparti il tempo che hai a disposizione è abbastanza.

Di certo il tempo per  l’itinerario proposto per la visita potrà sembrare poco ma organizzandosi bene si potranno vedere le parti principali della capitale giapponese: Tokyo. Quindi  la visita di Tokyo in 3 giorni è possibile. Bisognerà forse alzarsi presto e camminare molto ma ne varrà la pena.

Con questo itinerario i 3 giorni passati a Tokyo saranno indimenticabili e potrete vedere quanto di più interessante c’è nella città. 

Tokyo in 3 Giorni

Giorno 1

Shibuya, Harajuku e Shinjuku

 

La visita della città potrebbe iniziare la mattina presto vedendo Shibuya dove vederete l’incrocio e lo Starbuck Coffee più popolati del mondo. Qui vederete anche la famosa statua del cane Hachiko. 

Volendo da qui, a piedi, si può andare ad Harajuku Il quartier della moda, con gli stravaganti negozi di abbigliamento vintage e i negozi cosplay. Nel tragitto vedrete i negozi dei più famosi brand di moda.

Dopo Harajuku è consigliata la visita ad uno dei santuari più belli della città: il santuario Meiji.  È un santuario shintoista dedicato alle anime dell’Imperatore Mutsuhito e di sua moglie, l’Imperatrice. Il santuario è immerso in uno stupendo parco. Qui vedrete i famosi sakadaru.

Ormai sarà quasi pomeriggio quindi sarebbe bene concludere il primo giorno con la visita a Shinjuku che è la stazione più popolata del mondo. Se avete tempo ed è buio passate anche per Electric City.

Da non perdere la vista di Tokyo dal Palazzo del Governo Metropolitano di Tokyo.

La sera perdetevi tra le strade di Golden Gai, Kabukicho e gustatevi una cena in uno di questi localini.

Giorno 2

Asakusa, Ueno e Akihabara

 

Partendo da  Asakusa, uno dei quartieri più belli di Tokyo a mio parere, visitate il complesso del tempio Sensoji. Iniziate la visita dal Kaminarimon (“la porta del fulmine”) e proseguite per la strada centrale Nakamise Dori (per l’appunto “strada centrale dei negozi”). Davanti al portale troverete un edificio ricoperto di legno, ospita gli uffici del turismo di Asakusa. Nella struttura troverete mappe, un ufficio per il cambio delle valute e volendo potete salire sul terrazzo per fare una foto della Nakamise Dori.

A fine visita del tempio dirigetevi verso il fiume Sumida dove si trova la sede della birra Asahi (molto particolare l’edificio a forma di boccale di birra) e la fiamma Asahi (Flamme d’Or). A piedi, andate alla Tokyo Sky Tree, la più alta torre del Giappone, dove trovate ristoranti e negozi. Per chi vuole può salirvi e ammirare il panorama di Tokyo.

Il pomeriggio è tempo di visitare Ueno. Andate nel parco e se capitate durante la sakura, la fioritura dei ciliegi, vedrete l’hanabi o meglio la vista dei ciliegi in fiore. Il parco permette la visita di diversi templi e santuari ed vari musei

Da qui dirigitevi verso Ameyo Yokocho, il quartiere dei negozi di dolci. Qui troverete tutti i tipi di Kitekat fatti esclusivamente per il Giappone.

Il pomeriggio o la sera dirigetevi verso Akihabara e gustatevi questo stupendo quartiere.

Tokyo in 3 Giorni
Tokyo Tower

Giorno 3

Marunouchi, Roppongi, Ginza

Potreste iniziare la visita dalla stazione Tokyo di Tokyo, sì la stazione si chiama proprio come la città. Se avete voglia di un caffè all’interno della stazione si trova un Eataly. La stazione è comoda perchè da qui partono i principali treni shinkansen che si diramano per tutto il Giappone.

Da qui, a piedi, in media sono cinque minuti, dirigetevi verso il palazzo imperiale e i relativi giardini. L’ingresso è gratuito e potete gustarvi questo polmone verde nella città. Il palazzo dell’imperatore si trova sul sito del ex castello di Edo. 

Roppongi è un quartiere della città di Tokyo molto famoso dal punto di vista turistico per essere il distretto più frequentato della vita notturna nella capitale giapponese. Quindi se volete cenare qui è meglio dirigersi prima a Ginza.

Comunque a Roppongi Hills, dove abitano numerose star giapponesi, troverete diversi locali e posti dove cenare o rilassarvi. Qui troverete anche degli ottimi locali che cucinano tempura o carne wagyu.

Ginza è il classico quartiere di negozi prestigiosi, quali Tiffany, Hermès, Chanel, Prada, Louis Vuitton. Qui troverete anche l’Apple Store e il primo Starbucks Coffee della città. Girando per il quartiere troverete anche il famoso teatro Kabuki.

Dopo Ginza potete dirigervi a vedere e salire sulla Tokyo Tower.

Cosa vedere vicino Tokyo